PROGETTO bots4AUTISM

Presso la sede di Villafranca, nell’anno scolastico 2021/22 è proseguito il progetto sperimentale bots4AUTISM, coordinato dallo Sportello Autismo in collaborazione con il CTS provinciale e l’Università degli Studi di Verona, che vede il nostro Istituto aderire ad una rete di altre cinque scuole della provincia di Verona.

La proposta, basata sui principi innovativi della robotica sociale, è volta al miglioramento del processo di inclusione attraverso l’utilizzo di robot nel campo della pedagogia e della didattica speciale. Docenti ed esperti della rete hanno affiancato le professoresse Gianfriddo Maria e Vuono Katia, referenti del progetto presso la sede di Villafranca, con azioni di follow-up metodologico, pratica didattica ed innovazione metodologica. Le classi coinvolte nell’azione didattica sono la IV AV e IV BV con attività condotte nei mesi di marzo, aprile, maggio.

Il progetto vuole essere opportunità di crescita per l’intera comunità scolastica mettendo in rete l’esperienza di psicoterapeuti (ambito sanitario), ricercatori (ambito universitario), CTS per la dotazione di ausili ad alto contenuto tecnologico, Istituti con docenti specializzati sulle tematiche dell’inclusione scolastica, discenti e famiglie. Si vuole sperimentare un approccio innovativo nel contesto educativo a supporto della disabilità: l’obiettivo è quello di comprendere se e come l’utilizzo dei robot umanoidi in ambito scolastico sia utile ed efficace nelle classi per attività inclusive.

Pubblicata da MATTEO PIVA