La compagnia teatrale “Gli All crazy dello Stefani-Bentegodi di Villafranca” ha partecipato all’8° edizione del Festival Teatro della Scuola.

8° EDIZIONE FESTIVAL TEATRO DELLA SCUOLA

La compagnia teatrale “Gli All crazy dello Stefani-Bentegodi di Villafranca” ha partecipato all’8° edizione del Festival Teatro della Scuola. Ieri sera 29 Aprile, presso il Teatro Smeraldo di Valeggio sul Mincio,si è tenuta la serata conclusiva. La compagnia ha ricevuto tre riconoscimenti, assegnati da una giuria di esperti che ha valutato la loro performance, intitolata “Sfumature in atto: effetti naturali. Lunga vita alla bio-diversità”.  Il tema della rassegna era “Il teatro sposa l’ambiente”

Gli All crazy dello Stefani-Bentegodi di Villafranca ha ricevuto tre riconoscimenti:

1° attestato a Giacomo Parlante per la grande simpatia trasmessa

2° attestato come miglior gruppo

3° una targa di riconoscimento “La Scuola rappresenta uno dei porti più sicuri in cui i ragazzi devono potersi riparare, sostare e galleggiare e…. il Teatro è l’occasione per percorrere nuove vie prima di solcare i mari della vita”

Sono stati assegnati i seguenti premi: biglietti omaggio per visitare il Parco Sigurtà a Valeggio e il Museo Nicolis a Villafranca, confezione di tortellini dalla ditta Avesani e il vino dello I.I.S “Stefani-Bentegodi.

I protagonisti della serata di Venerdì 28 Aprile sono stati i ragazzi e le ragazze dello Stefani-Bentegodi che hanno travolto il pubblico in sketch comici ma allo stesso tempo ha voluto attirare l’attenzione su tematiche attuali come la guerra, invitando alla pace. I carismatici che hanno travolto il pubblico, trattando la tematica ambientale, valorizzando i prodotti tipici del territorio, la cultura e le tradizioni sono: L. Giardina, A. Morandini, A. Errante, M. Caiola, A. Balduini, C. Mazzi, G. Perazzolo, A. Baietta, D. Loda, E. Romeo, M. Bonizzato, R. Moretti, G. Parlante,  R. Gaspari, K. Zerbato, I. Ballerini e D. Di Pierno, guidati dalla professoressa Fabiana Falcone, referente del progetto teatro. L’armonia della rappresentazione è stata aiutata grazie al lavoro della regia condotto dagli allievi addetti alla regia con musiche, luci e proiezioni multimediali di Diego Russo e Marco Trivella, guidati dalla professoressa Giulia Caruso. I costumi e le scene sono state curati dagli allievi: J. Oliverio, M. Farina, M. Tavazzi, F. Faccincani, R. Zenaro e M. Castioni sotto la supervisione delle professoresse Caruso e Amato.

Le professoresse Falcone, Amato e Caruso ringraziano per la pazienza e per la collaborazione tutte le famiglie degli studenti e studentesse, coinvolti nel progetto.

Il 12 maggio dalle ore 10 presso il Castello di Villafranca il gruppo teatrale si esibirà in un estratto della loro performance, perchè il progetto è stato premiato per aver partecipato al concorso: “ Segni, parole, immagini per la legalità”

Pubblicata da FRANCESCO ROSSIGNOLI