SITUAZIONE RIMBORSI VIAGGI DI ISTRUZIONE CLASSI 5^


Isola della Scala, 4 agosto 2020

 

Come comunicato con la circolare n.99, la scuola ha inviato lo scorso maggio istanza di rimborso degli acconti versati alle agenzie organizzatrici dei viaggi di istruzione delle classi 5^, in base all’art. 88 bis comma 8 della Legge 24 aprile 2020 n. 27, conversione DL 18 24/03/2020 “Cura Italia”, norma che prevede che il rimborso debba avvenire entro 60 giorni.

 

La situazione attuale è la seguente:

 Le agenzie “Zainetto Verde” e “Cerbetto” hanno effettuato il rimborso (si veda anche la recente circ. n. 122 pubblicata nelle news del sito)

L’agenzia “Darma” ha comunicato che non intende sostituire i voucher già consegnati alla scuola con i contanti, attenendosi a quanto stabiliva il decreto prima della sua conversione in legge. Questa situazione riguarda le classi 5AC, 5BC, 5ATC (sede di Caldiero) e 5AT (sede di Buttapietra). La scuola non può quindi effettuare i rimborsi sino a quando permane questa situazione. Si auspica che vi sia un chiarimento degli organi competenti a riguardo di questa complicata situazione giuridica. In alternativa, se i tempi si riveleranno particolarmente lunghi e la situazione sanitaria lo consentirà, i voucher saranno utilizzati da altre classi nel corso del prossimo anno e ciò permetterà alla scuola di rimborsare.  

 

Il Dirigente Scolastico

Prof. Francesco Rossignoli

   

Pubblicata da FRANCESCO ROSSIGNOLI