Istituto di Istruzione Superiore
STEFANI • BENTEGODI
Logo Repubblica Italiana
Natura Docet

Mercoledì 17 Aprile 2019 dalle ore 10.00 alle ore 13,00 si è tenuta l’inaugurazione del progetto “Natura docet”. L’evento ha avuto inizio con la presentazione del Direttore di sede prof. Antonino Gennuso, che ha illustrato il percorso naturalistico, precisando che è rivolto a tutti gli ordini di scuola. Ha indicato le finalità : tutela e salvaguardia del territorio e dell’ambiente come senso civico e maggior sensibilizzazione alle future generazioni. Dopo la presentazione e i ringraziamenti del direttore di sede il Dirigente scolastico prof. Francesco Rossignoli ha avvallato l’importanza di tale progetto. Erano presenti le autorità : il sindaco di Villafranca Sig. Roberto Dall’Oca e quello di Valeggio sul Mincio il Sig. Angelo Tosoni, l’assessore all’istruzione del comune di Villafranca la Dott.ssa Anna Lisa Tiberio , l’assessore allo sport del comune di Villafranca il Sig. Luca Zamperini e l’assessore all’agricoltura il Sig. Adriano Cordioli, il Dott. Walter Giacopuzzi responsabile dell’ufficio servizi educativi e scolastici e le componenti delle forze dell’ordine e della forestale, che unanime hanno manifestato l’importanza della tutela dell’ambiente e della biodiversità.

Alla manifestazione, oltre agli allievi ed ai genitori dell’Istituto di Istruzione Superiore ”Stefani-Bentegodi” di Villafranca hanno partecipato al percorso naturalistico 80 bambini della scuola dell’infanzia Asilo nido “Il girotondo” e la scuola dell’infanzia Di Rosegaferro e 100 presenze della scuola primaria “Cavalchini-Moro” di Villafranca.

La professoressa Fabiana Falcone ha indicato come ha avuto origine il progetto, grazie ai finanziamenti del “Bando chi + ne ha + ne metta 2018”. Si è occupata di guidare gli studenti nella realizzazione della brochure e del video e la scelta delle poesie che sono state declamate lungo il percorso

Il professor Matteo Piva è intervenuto, spiegando l’apporto multimediale con la creazione del QR core e del sito all’interno del progetto.

Altri docenti coinvolti sono le professoresse Agata Valentina Coco e Ramona Gobbi che si sono adoperate per la messa in opera delle classificazione delle piante e delle schede tecniche e la produzione di oli essenziali e profumi. Il prof Amedeo Provoli ha collaborato al progetto, dando il contributo tecnico.


Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più consulta l’informativa estesa sui cookie. Proseguendo la navigazione, acconsenti all’uso dei cookie.