Natura Docet


Mercoledì 17 Aprile 2019 dalle ore 10.00 alle ore 13,00 si è tenuta l’inaugurazione del progetto “Natura docet”. L’evento ha avuto inizio con la presentazione del Direttore di sede prof. Antonino Gennuso, che ha illustrato il percorso naturalistico, precisando che è rivolto a tutti gli ordini di scuola. Ha indicato le finalità : tutela e salvaguardia del territorio e dell’ambiente come senso civico e maggior sensibilizzazione alle future generazioni. Dopo la presentazione e i ringraziamenti del direttore di sede il Dirigente scolastico prof. Francesco Rossignoli ha avvallato l’importanza di tale progetto. Erano presenti le autorità : il sindaco di Villafranca Sig. Roberto Dall’Oca e quello di Valeggio sul Mincio il Sig. Angelo Tosoni, l’assessore all’istruzione del comune di Villafranca la Dott.ssa Anna Lisa Tiberio , l’assessore allo sport del comune di Villafranca il Sig. Luca Zamperini e l’assessore all’agricoltura il Sig. Adriano Cordioli, il Dott. Walter Giacopuzzi responsabile dell’ufficio servizi educativi e scolastici e le componenti delle forze dell’ordine e della forestale, che unanime hanno manifestato l’importanza della tutela dell’ambiente e della biodiversità.

Alla manifestazione, oltre agli allievi ed ai genitori dell’Istituto di Istruzione Superiore ”Stefani-Bentegodi” di Villafranca hanno partecipato al percorso naturalistico 80 bambini della scuola dell’infanzia Asilo nido “Il girotondo” e la scuola dell’infanzia Di Rosegaferro e 100 presenze della scuola primaria “Cavalchini-Moro” di Villafranca.

La professoressa Fabiana Falcone ha indicato come ha avuto origine il progetto, grazie ai finanziamenti del “Bando chi + ne ha + ne metta 2018”. Si è occupata di guidare gli studenti nella realizzazione della brochure e del video e la scelta delle poesie che sono state declamate lungo il percorso

Il professor Matteo Piva è intervenuto, spiegando l’apporto multimediale con la creazione del QR core e del sito all’interno del progetto.

Altri docenti coinvolti sono le professoresse Agata Valentina Coco e Ramona Gobbi che si sono adoperate per la messa in opera delle classificazione delle piante e delle schede tecniche e la produzione di oli essenziali e profumi. Il prof Amedeo Provoli ha collaborato al progetto, dando il contributo tecnico.

Pubblicata da CECILIA MELON