DANTEDI' - CHRISTIAN PADOVANI DELLA 4ATS VINCE IL CONCORSO POETICO "DANTE A PASSEGGIO PER VERONA" INDETTO DALLA SOCIETA' DANTE ALIGHIERI

Con il componimento poetico intitolato "Forestiero" Christian Padovani della 4ATS indirizzo tecnico agrario sede di san Pietro in Cariano ha vinto il concorso "Dante a passeggio per Verona" promosso dalla Società Dante Alighieri - Comitato di Verona. 

COMPLIMENTI A CHRISTIAN DA PARTE DI TUTTO LO STEFANI BENTEGODI !!!!

Complimenti anche alla sua prof. di lettere Valeria Giacopuzzi! 

Di seguito il comunicato della Dante Alighieri

 

COMUNICATO STAMPA

 

Concorso “Dante a passeggio per Verona”

Nell’ambito delle manifestazioni in occasione del 700° Anniversario della morte di Dante

Alighieri, la Società Dante Alighieri-Comitato di Verona e l’Ufficio d’Ambito Territoriale VII di

Verona hanno promosso un concorso rivolto agli Studenti delle Scuole Secondarie di II grado

dal titolo: “Dante a passeggio per Verona”.

Il Concorso, oltre a rappresentare uno stimolo per approfondire le conoscenze sulla vita e

opere del Sommo Poeta, era teso a sensibilizzare gli studenti alle vicende che videro, in

particolare, l’importante passaggio a Verona dell’Alighieri, che stabilì un legame mai spento

lungo il corso dei secoli e che ancor oggi onora la nostra Città definita dallo stesso Dante

«primo… refugio e ’l primo ostello» dopo l’esilio da Firenze.

Numerosi sono stati i componimenti poetici pervenuti alla Segreteria del Concorso. La

Commissione per la valutazione degli elaborati, costituita dall’Avv. Albino Barresi, Dirigente

Ufficio d’Ambito Territoriale VII di Verona, dal Dott. Amedeo Portacci, Vice Presidente

Comitato di Verona Dante Alighieri, dalla Prof.ssa Romina Vinci e dal Prof. Giuseppe Venturini,

Docente Esperti, da Camilla Velotta, Presidente Consulta Provinciale degli Studenti di Verona

e dalla Dott.ssa Roberta Isoli, Segreteria del Concorso, Ufficio Interventi Educativi UAT VII

VR, ha proceduto all’analisi degli elaborati pervenuti, secondo i criteri e le modalità di

valutazione descritti nel bando, riguardanti la metrica e la musicalità, il contenuto,

l’originalità del componimento in forma poetica. Dopo un’attenta analisi delle opere e

l’attribuzione dei vari punteggi, sono risultati vincitori:

1) Christian Padovani, Ist. Agrario Stefani-Bentegodi di San Floriano, classe IV ATS, con

il componimento dal titolo: “Forestiero”;

2) Giacomo Brunelli, Liceo “G. Cotta” di Legnago, classe IV INDIRIZZO CLASSICO, con il

componimento dal titolo: “Ai piè della tua statua”;

3) Benedetta Cremonese, Liceo “G. Cotta” di Legnago, classe IV INDIRIZZO CLASSICO,

con il componimento dal titolo: “Sul far della sera”.

Ha chiesto di partecipare al concorso anche la Scuola Secondaria di primo grado “Betteloni”

di Verona, con le classi I H e II G, a cui è stata data un’attenzione particolare per la giovane

età dei partecipanti. La commissione ha apprezzato molto gli elaborati dei giovanissimi alunni

e il lavoro dei rispettivi insegnanti per cui, in sede di premiazione ufficiale, sarà riconosciuta

una menzione di merito particolare.

La cerimonia di premiazione dei vincitori, prevista il 25 marzo 2021 in occasione del DanteDì,

è stata rimandata a data da destinarsi a causa delle restrizioni dovute all’attuale situazione

emergenziale sanitaria.

Pubblicata da FRANCESCO ROSSIGNOLI